esattamente
cerca nei titoli
cerca nel contenuto
cerca nelle notizie
cerca nelle pagine
cerca negli eventi
{ "homeurl": "http://www.museodizoologia.it/", "resultstype": "vertical", "resultsposition": "hover", "itemscount": 4, "imagewidth": 70, "imageheight": 70, "resultitemheight": "70px", "showauthor": 0, "showdate": 0, "showdescription": 1, "charcount": 3, "noresultstext": "Nessun risultato!", "didyoumeantext": "Did you mean:", "defaultImage": "http://www.museodizoologia.it/wp-content/plugins/ajax-search-lite/img/default.jpg", "highlight": 0, "highlightwholewords": 0, "scrollToResults": 0, "resultareaclickable": 1, "defaultsearchtext": "", "autocomplete": { "enabled" : 1, "lang" : "it" }, "triggerontype": 1, "triggeronclick": 1, "redirectonclick": 0, "trigger_on_facet_change": 0, "settingsimagepos": "right", "hresultanimation": "fx-none", "vresultanimation": "fx-none", "hresulthidedesc": "1", "prescontainerheight": "400px", "pshowsubtitle": "0", "pshowdesc": "1", "closeOnDocClick": 1, "iifNoImage": "description", "iiRows": 2, "iitemsWidth": 200, "iitemsHeight": 200, "iishowOverlay": 1, "iiblurOverlay": 1, "iihideContent": 1, "iianimation": "1", "analytics": 0, "analyticsString": "ajax_search-{asl_term}" }

Museo

Amori bestiali

La riproduzione è il processo attraverso il quale gli organismi viventi generano altri individui e trasmettono le informazioni genetiche da una generazione a quella successiva. Attraverso la riproduzione viene garantita la sopravvivenza della specie.

Molte sono le strategie per assicurarsi un partner e una discendenza, tra cui raffinate forme di seduzione come livree vistose, canti e richiami complessi, odori inebrianti e regali preziosi. Un percorso ricco e articolato, attraverso pannelli, esemplari e strumenti interattivi, vi farà scoprire negli animali una sofisticata “arte di amare”.

Molte sono le attrazioni di questa esposizione, come esemplari naturalizzati con splendide livree che illustrano il dimorfismo sessuale, realistici diorami che rappresentano le danze nuziali degli uccelli e moderne riproduzioni che illustrano gli stadi larvali e il processo di metamorfosi di alcuni invertebrati, stupefacenti per il loro realismo.

Una nota speciale merita il diorama dedicato agli uccelli combattenti (Philomachus pugnax), dove alcuni maschi in livrea nuziale si confrontano davanti alle femmine attraverso combattimenti ed esibizioni rituali. Questi esemplari, appartenenti alla collezione Arrigoni degli Oddi, hanno grande valore storico-scientifico.

Interattività

L’esposizione è dotata di strumenti multimediali che permettono di ascoltare i canti degli uccelli e sentire gli odori attraverso cui comunicano alcuni animali. Inoltre, alcuni esemplari naturalizzati, come un bellissimo maschio di leone marino, sono esposti fuori dalle vetrine a disposizione di chiunque desideri toccarli. Il contatto diretto con gli esemplari è per il pubblico un’emozione intensa, in modo simile all’incontro con un animale vivo.

Sapevi che…

Maschi e femmine di alcune specie differiscono molto nell’aspetto. Il maschio può esibire livree vistose o strutture speciali utilizzate nel corteggiamento e nelle lotte territoriali. Questo fenomeno è detto dimorfismo sessuale.

I maschi degli uccelli giardinieri seducono le femmine arredando il nido con oggetti colorati: fiori, frutti, bacche, penne di altri uccelli, conchiglie, pezzi di stagnola, di plastica e di vetro.

Gli animali che vivono ambienti bui possono comunicare tra loro producendo segnali luminosi. Questo fenomeno, detto bioluminescenza, è diffuso tra gli organismi che vivono negli abissi marini e in alcuni insetti, come le lucciole.

In alcuni animali, i giovani (larve) differiscono dagli adulti per morfologia e abitudini di vita. Il passaggio dalla fase larvale a quella adulta avviene attraverso una metamorfosi, durante la quale l’animale modifica tessuti e forme.

Museo Civico di Zoologia

Via Ulisse Aldrovandi, 18
00197 Roma

+39 0667109270
+39 060608
info@museodizoologia.it

9:00 - 19:00
Chiuso il lunedì